Avvertenze emergenza Covid 19

INFORMAZIONI IMPORTANTI CONTRO IL CORONAVIRUS

Tutti gli Agenti Immobiliari, i Collaboratori, i Clienti e chiunque entri in questa Agenzia Immobiliare deve rispettare i seguenti obblighi:

  • Obbligo di sanificare le mani con apposito gel disinfettante prima di accedere inAgenzia;
  • Obbligo di indossare la mascherina e si raccomanda di indossare i guanti;
  • Obbligo di rispettare la distanza di almeno un metro da persone presenti in Agenzia;
  • Obbligo di non sostare in Agenzia qualora il numero di persone sia tale da non rispettare il metro di distanza;
  • Obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37.5°) o altri sintomi influenzali e di chiamare il proprio medico di famiglia e l’autorità sanitaria;
  • Obbligo di non fare ingresso e di non permanere in Agenzia in caso di condizioni di pericolo, tra cui sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o
  • contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, ecc, e in tutti i casi in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio;
  • Obbligo di dichiarare tempestivamente laddove, anche successivamente all’ingresso, sussistano le condizioni di pericolo, tra cui sintomi di influenza, temperatura, provenienza da zone a rischio o contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti, ecc. e in tutti i casi in cui i provvedimenti dell’Autorità impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria e di rimanere al proprio domicilio;
  • Obbligo di rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e del Titolare dell’Agenzia Immobiliare nel fare accesso in Agenzia (tra cui in particolare, mantenere la distanza di sicurezza, osservare le regole di igiene delle mani);
  • Obbligo di informare tempestivamente e responsabilmente il Titolare dell’Agenzia della presenza di qualsiasi sintomo influenzale durante l’espletamento della prestazione lavorativa, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti;
  • Obbligo di comunicare la certificazione medica attestante la avvenuta negativizzazione (per collaboratori già risultati positivi all’infezione da Covid-19).